Skip to main content
Category

Nuovi Classici

header_retro_annacorona_classic2vintage

Anna Corona Retro

By Nuovi ClassiciNo Comments

Nel pieno spirito della nostra Passione, in questo articolo tratteremo di uno strumento nuovo ma che si rifà al passato per estetica e sonorità, pur conservando una personalità propria e molto affascinante, la Retro di Anna Corona, eccellente liutaia palermitana.

Lorenzo Tanini

Abbiamo il piacere di avere Anna stessa a parlarci di questa bella semiacustica offset da lei creata:

«La Retro nasce dalla voglia di coniugare un suono classico, che rimanda alle semiacustiche della
metà del ‘900, con la tecnica di uno strumento moderno.

Sin dall’inizio della mia personale sperimentazione sonora sono sempre stata attratta dal mondo
delle hollow body, dal loro peculiare rapporto tra vibrazione della cassa ed elettronica, dal loro
sustain e dalla loro ricchezza armonica.
Ho voluto così dare una mia interpretazione, un omaggio a ciò che più amo del suono vintage: è
così che nasce il mio strumento.

Utilizzando uno specifico disegno di camere tonali e legni, accoppiati al P90 con magneti in alnico
II, si enfatizza al massimo la ricchezza armonica del suono con un feedback controllato, che diventa
un alleato nella ricerca della dinamica invece che un fastidioso problema tipico delle hollow body a
cassa grande.

Ciò che si ottiene è un suono pieno e caldo, ricco di sustain ma che non perde in
dinamica. Anche la linea della chitarra rimanda allo stile vintage, alle sperimentazioni più
eclettiche della liuteia italiana, evoca inconsciamente le linee più ardite di Wandrè, l’asimmetria
della forma come guida.

Il ponte con sellette roller e il delicato tremolo della Duesenberg
completano il progetto, dando possibilità tecniche aggiuntive al classico ponte fisso.»

RETRO specifiche

– Body in monoblocco di Frassino fiammato
– Top in Acero fiammato
– Manico in Acero bolt-on
– Tastiera in Palissandro con intarsi in Abalone
– 22 tasti jumbo
– Radius 14”
– Diapason 25,5”
– P90 pick ups Alnico II avvolgimento scatter con AWG42 plain enamel
– Meccaniche Kluson vintage
– Tremolo Duesenberg Les Trem II
– Ponte ABM roller

…ma come suona?

Clicca il pulsante e ascolta il suono di questa stupenda Retro dalle abili dita di Fabio Lacca.

Nelle immagini seguenti un’altra affascinante versione della Retro.

…ma come suona?

Ascolta il suono di questa stupenda Retro dalle abili dita di Alberto Santamaria.

logo_annacorona_classic2vintage.jpg

“Ho da sempre avuto una grande passione per la musica ed in particolar modo per gli strumenti musicali. Fin da bambina ero curiosa di come fossero fatti, di come generassero suono.

Con gli anni ho coltivato questo mio interesse per il mondo musicale ed ho frequentato Discipline della musica all’università di Palermo, ottenendo prima la laurea triennale e poi la magistrale in Musicologia.

Dopo gli studi accademici mi sono dedicata anche a tutto l’ambito “materico”, per me sconosciuto. Ho iniziato a lavorare il legno e studiarne tutte le caratteristiche legate al suono, ho approfondito gli ambiti dell’elettronica applicata agli strumenti elettrici, da sempre la mia passione.

E così, poco alla volta, è nata la mia attività. Oggi realizzo i miei strumenti nella mia piccola
bottega palermitana.”